Storia

 alt

UNA BREVE STORIA DEL TIBET


TIBET ANTICO

I tibetani in antichità erano un popolo dedito alla pastorizia, specialmente caprini, bovini e ovini. Dal 100 a.C. hanno cominciato a coltivare la terra e si sono sviluppate coltivazioni di riso e orzo. Nel sesto secolo d.C. i tibetani si divisero in regni diversi, ma all'inizio del settimo secolo il Tibet è diventato un unico stato unitario.

 

 alt  Inno nazionale del Tibet
L'inno nazionale del Tibet detto, "Gyal-lu" in Tibetano, E' stato composto da Trijang Rinpoche, allora il tutore di S.S. il Dalai Lama, quando dovette fuggire in India dopo l'nvasione Cinese.

 alt La tradizione Kadampa fondata da Atisha è stata la fonte diretta di ispirazione per lo sviluppo della tradizione Gelug fondata da Je Tzong Khapa (1357-1419). Egli nacque nella regione Tsongkha della provincia di Amdo. All'età di tre ha ricevuto l’ordinazione laica completa dal Quarto Karmapa, Rolpey Dorjey, con il nome di Kunga Nyingpo. All'età di sette anni ha ricevuto i voti da novizio dal suo maestro, Chöjey Dhondup Rinchen, e in quella occasione gli è stato dato il nome di Lobsang Drakpa. Nonostante la giovane età egli aveva ricevuto molti insegnamenti ed iniziazioni di Heruka, Yamantaka e Hevajra. 

alt La bandiera Tibetana è intimamente connessa con la storia autentica ed il lignaggio reale del Tibet, i quali sono antichi di migliaia di anni.
Nell'anno Reale Tibetano 820 o nel settimo secolo dell'era Cristiana, al tempo del religioso Re Tibetano Song-Tseng Gampo ampi territori del Tibet furono divisi in grandi e piccoli distretti conosciuti come gö-kyi tong-de" e "yung-g'i mi-de".

Biblioteca

Biblioteca

Archivio

Archivio

Immagini

Immagini

Video

Video

ubi cartolina 2
L'U.B.I. è stata fondata a Milano nel 1985 da centri buddhisti di tutte le tradizioni presenti in Italia che sentivano la necessità di unirsi e cooperare, come era già accaduto in altri paesi europei.

 

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.